PRESENTAZIONE



Volantino1


Anche quest' anno nel mese di giugno si terrà l' annuale appuntamento con MARELBA 2018, sempre con un programma ricco e vario, adatto per tutti gli amanti del mare e dell' Isola d' Elba.
La manifestazione interesserà due week end consecutivi: dal 14 al 18 giugno avremo il PROGETTO ICARO, tradizionalmente dedicato alle persone con disabilità psicofisica, elbane e non, e loro accompagnatori, mentre gli eventi sportivi, fra cui ricordiamo le due gare master di nuoto, una di fondo ed una di mManifestazione MARELBA: Eventi Sportivi e progetto ICARO


La manifestazione MARELBA, nata oltre dodici  anni fa per unire in un solo evento la maggior parte degli sport in mare, e ripetutasi ogni anno nel mese di giugmo, è stata ideata dapprima per i soggetti normodotati. Questo aspetto di Marelba viene denominato Eventi Sportivi e raggruppa in pochi giorni gare di vela, nuoto, beach volley, pesca con canna per i più esperti, unite a prove di subacquea, snorkeling, vela ed ultimamente anche tiro con l' arco per i principianti. Da molti anni ormai gli eventi sportivi più significativi sono rappresentati da due gare master di nuoto (una di fondo ed una di mezzofondo) inserite nel circuito nazionale FIN, oltre alla regata Elbable per imbarcazioni d' altura.

Fin da suo inizio però la manifestazione ha ha avuto uno spazio sempre maggiore dedicato ai soggetti diversamente abili. Intatti, fin dal primo anno sono venuti soggetti adulti non vedenti a praticare immersioni subacquee, mentre il secondo anno abbiamo organizzato, per primi in Italia, un corso minisub per bambini non vedenti, oltre che ipovedenti e normovedenti. Questa iniziativa valse alla manifestazione la medaglia di rappresentanza del presidente della repubblica Napolitano.

Dall' anno successivo, poi, nacque il Progetto ICARO, che continua tuttora, con lo scopo di far incontrare i nostri ragazzi con problemi di disabilità con coetanei provenienti da altre regioni italiane e loro accompagnatori, per i quali vengono organizzate iniziative sportive ma anche manuali e sociali. Ogni volta che è stato possibile, all' iniziativa elbana ha fatto seguito un “gemellaggio” nella zona di provenienza dei nostri ospiti. In particolare abbiamo realizzato un gemellaggio a Roma con il gruppo locale di persone diversamente abili ed uno a Roncobello con i ragazzi di Sesto San Giovanni. Ciò ha permesso di creare una “rete” fra realtà diverse che si occupano della disabilità, che è stata ed è tuttora molto utile per condividere e meglio risolvere i problemi che quotidianamente si presentano in queste famiglie, ma anche per creare  con i genitori dei ragazzi elbani nuove attività, sportive e non solo, da organizzare per i propri figli, prendendo spunto dall' esperienza altrui.  Il gruppo ospite proviene ogni anno da una zona diverdsa dell' Italia ma non solo, dal momento che negli scorsi anni un piccolo gruppo proveniva dalla Svizzera di lingua francese. Quest' anno i gruppi ospitati dovrebbero essere due: il gruppo Filippide di Livorno ed il gruppo Gaudio di Milano.

Purtroppo però negli ultimi anni non abbiamo potuto ripetere l' esperienza dei gemellaggi nelle località di provenienza degli ospiti, per motivi economici, ma vorremmo iniziare di nuovo questa proficua attività se istituzioni pubbliche e/o privati ci sosterranno.

Nel 2018 il Progetto ICARO avrà luogo dal 14 al 17 giugno, mentre gli Eventi Sportivi si svolgeranno dal 22 al 24 giugno. Il tutto con un programma ricchissimo e vario, in avanzata fase di definizione, adatto per tutti i gusti

Un altro aspetto che ci sembra importante è il fatto che ogni anno vengono interessati da uno o più eventi sempre più comuni dell' Isola: certamente, per la prima volta nella storia di Marelba, le località saranno almeno sei, ma vorremmo coinvolgere anche il settimo territorio, se l' incerta situazione politica dello stesso lo permetterà.

Anche i numeri dei partecipanti alle varie iniziative sono andati progressivamente crescendo, fino ad arrivare nelle ultime edizioni a circa 500 persone interessate, non solo residenti all' Elba ma anche provenienti dal “continente”.

Tutto ciò fa di Marelba una manifestazione importante, unica nel suo genere, con una valenza sociale e sportiva ma anche turistica.

Dr. Alessandro Davini